Cartella di pagamento: conseguenze omessa specificazione tasso interessi.

Nella cartella di pagamento è necessario che il calcolo degli interessi sia indicato quanto meno con l’indicazione del tasso applicato e della sua decorrenza.

In difetto va dichiarata la nullità parziale della cartella con esclusivo riferimento agli importi richiesti a titolo di interessi.

( CTP Isernia sentenza n. 133 del 14-07-2017 )

 

 

Precedente Sezioni Unite : opposizione pignoramento e giurisdizione giudice tributario - Avv. Bruno Maviglia Successivo Accertamento ICI nullo in assenza di contraddittorio preventivo.