Estratto ruolo: il giudice tributario deve dichiarare la prescrizione anche se viene fornita prova notifica cartella.

La società contribuente impugnava l’estratto ruolo unitamente alle sottese cartelle eccependo l’omessa notifica delle stesse, nonchè la prescrizione quinquennale del credito ( Bollo Auto).

Nonostante l’ accertamento della regolare notifica delle cartelle, la CTR Napoli dichiarava l’intervenuta prescrizione triennale relativa alle tasse auto. 

Nel rigettare , sul punto, le doglianze dell’ Agente della Riscossione, la Suprema Corte ha statuito che l’ eccezione di prescrizione è validamente proposta quando la parte ne abbia allegato il fatto costitutivo, e cioè l’inerzia del titolare, ed abbia manifestato la  volontà di ottenere la declaratoria di estinzione del diritto azionato dalla controparte, a nulla rilevando che chi la invochi abbia erroneamente individuato il termine applicabile, ovvero il momento iniziale o finale di esso.

Queste ultime infatti sono questioni di diritto, sulle quali il giudice non è in alcun modo vincolato dalle deduzioni e dalle allegazioni di parte .

Nel caso concreto, come si evince dalla pronuncia impugnata, il contribuente aveva eccepito “l’estinzione del preteso diritto azionato con la domanda de qua per intervenuta prescrizione quinquennale dello stesso, giacchè vanamente decorsi i termini di legge in subiecta materia“.

È, pertanto, del tutto evidente che l’originaria ricorrente aveva chiaramente allegato l’estinzione del diritto per l’inerzia del titolare, ed inequivocabilmente manifestato la propria volontà di avvalersene.

L’ esatta individuazione del termine di prescrizione applicabile al caso di specie e l’individuazione del relativo termine compete al giudice di merito.

Cassazione Civile ordinanza n. 13755 del 22-05-2019

Precedente Nulla l' intimazione se la cartella fu notificata soltanto al Curatore fallimentare e non anche al contribuente. Successivo L' agente riscossione non può autenticare conformità fotocopia avviso ricevimento postale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.