Giudice competente impugnazione ipoteca esattoriale.

Le controversie aventi ad oggetto il provvedimento di iscrizione di ipoteca sugli immobili, cui l’Amministrazione finanziaria può ricorrere in sede di riscossione delle imposte sul reddito, ai sensi del DPR 29 settembre 1973, n.602, appartengono alla giurisdizione del giudice tributario, qualora i crediti garantiti dall’ ipoteca abbiano natura tributaria .

Il principio non soffre alcuna eccezione: l’unico criterio da porre a fondamento per individuare il giudice che ha giurisdizione è quello della natura del credito per il quale l’Agente della Riscossione ha iscritto l’ipoteca.

( Cassazione Civile ordinanza n. 15619 del 22-6-2017 )

Precedente Iscrizione a ruolo redditi soggetti a tassazione separata. Successivo Cartella Tarsu illegittima se non preceduta dall' avviso di accertamento.