Sollecito di pagamento cartella relativa a sanzione codice strada già annullata.

A fronte della ricezione di un sollecito di pagamento emesso in relazione ad un titolo esecutivo sospeso nella sua esecutività, e successivamente rimosso, esiste un interesse giuridicamente rilevante ad opporsi, in quanto l’opposizione è tesa ad eliminare ogni situazione di incertezza relativa alla pretesa creditoria che l’amministrazione ha segnalato al debitore di avere intenzione di far valere.

( Cass. Civ. sentenza n. 25432 del 26-10-2017 )

Precedente Pignoramento presso Terzi : giurisdizione del Giudice tributario. Successivo Bollo auto : interruzione della prescrizione con la consegna e NON con l'invio dell'atto.