Crea sito

Tutti i tributi contenuti nelle cartelle non impugnate si prescrivono in 5 anni.

Anche la Commissione Tributaria di Ascoli Piceno conferma che tutti i Tributi , contenuti nelle cartelle di pagamento non impugnate, si prescrivono in 5 anni, non potendo trovare applicazione il termine ordinario di 10 anni.

La CTP , richiamando i principi espressi nella sentenza n. 23397/2016 della Cassazione a Sezioni Unite, ha annullato le 7 cartelle di pagamento impugnate dal Contribuente e relative ad Irap, Iva, Irpef, Diritto annuale camera di commercio, Tarsu, poiché le relative pretese risultavano prescritte atteso che i relativi atti ( cartelle ed intimazioni ) si sono susseguiti in archi di tempo superiori ai 5 anni

CTP Ascoli Piceno sentenza n. 101 del 24-03-2017 )

Precedente Inesistente la notifica ai sensi art. 140 cpc eseguita da Nexive. Successivo Improcedibilità ricorso per cassazione Equitalia.