Cartella Tarsu illegittima se non preceduta dall’ avviso di accertamento.

È illegittima la cartella di pagamento, relativa al mancato pagamento della Tarsu, qualora la stessa non venga preceduta dalla notifica dell’ avviso di accertamento, atto necessario e prodromico all’ emissione della cartella medesima.

La CTP censura l’ illegittimo operato del Comune che, in assenza di pagamento della TARSU, ha proceduto direttamente alla riscossione del tributo senza prima aver  emesso e notificato al contribuente il necessario avviso di accertamento, accogliendo il ricorso del contribuente ed annullando la cartella di pagamento impugnata.

( CTP Milano sentenza n. 1067 del 4-02-2016 )

Precedente Giudice competente impugnazione ipoteca esattoriale. Successivo Equitalia NON può attestare la conformità all'originale della fotocopia.