Omessa notifica cartella esattoriale: nullità ipoteca.

L’omessa notifica della cartella esattoriale (atto presupposto) comporta la nullità della Comunicazione preventiva iscrizione ipotecaria (atto consequenziale).
Se il contribuente impugna unicamente l’iscrizione ipotecaria deducendone l’illegittimità per l’omessa notifica dell’atto prodromico, il giudice si deve limitare ad accertare la nullità della cartella presupposta e, in caso positivo, dichiarare la conseguente illegittimità della comunicazione di iscrizione ipotecaria impugnata.
Non vi è nessun obbligo anche dell’impugnazione della cartella di pagamento presupposta non notificata. 
L’ omessa notificazione dell’atto presupposto comporta di per sè solo la nullità dell’atto consequenziale.

Cassazione Civile ordinanza n. 13314 del 18/5/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

GIURISPRUDENZA TRIBUTARIA PRO CONTRIBUENTE
INVIA